Trattamenti Galvanici

Stagnatura: i processi e l'applicazione

La stagnatura è un particolare processo, a base di stagno, che permette di creare uno strato protettivo, ed esteticamente apprezzabile, sulla superficie dei metalli.

stagnatura-blue-1-1
stagnatura-blue-1-1

Stagnatura, il trattamento estetico e protettivo per metalli

Si definisce stagnatura dei metalli quel particolare trattamento elettrolitico per immersione, applicabile sulla superficie di ogni metallo o leghe di metalli. Questa operazione di rivestimento permette di proteggere i metalli dai fenomeni corrosivi causati da agenti atmosferici, acqua e alcuni tipi di alimenti.

Per questo motivo, il suo campo di applicazione è molto vasto. Le proprietà conferite dalla stagnatura elettrolitica sono una elevata resistenza alla corrosione, un pregevole effetto estetico (determinato dal bianco di riporto) e una eccellente conducibilità elettrica.

La caratteristica della pellicola di stagno è la sua bassa porosità, in quanto quest’ultima potrebbe causare, in metalli meno nobili dello stagno, come ad esempio il ferro, un processo più rapido di ossidazione (quando invece il compito della stagnatura è proprio quello di ridurlo).

Altra caratteristica importante dal punto di vista funzionale, è l’ottimale preparazione della superficie per una una eventuale verniciatura.

Contattaci per i migliori Trattamenti e Rivestimenti superficiali.