Polimeri

PTFE: rivestimenti e trattamenti in Teflon ® PTFE

Il Teflon PTFE è l'ideale per migliorare le proprietà di antiaderenza, di scorrevolezza e la resistenza chimica del materiale di base.

teflon-ptfe-blue-1-1

I vantaggi dei rivestimenti in Teflon PTFE

Il Teflon PTFE, o politetrafluoroetilene, è un fluoropolimero particolarmente diffuso e molto utilizzato, grazie anche alle eccellenti caratteristiche di resistenza a basse e alte temperature (infatti può resistere a temperature fino a -200°C e +260°), di resistenza agli agenti chimici, pur mantenendo doti antiattrito e antiadesive.

Il rivestimento in Teflon PTFE viene applicato come dispersione dopo un pretrattamento meccanico e/o chimico, quindi viene sottoposto a un trattamento termico. Il politetrafluoroetilene (PTFE) appartiene ai tre polimeri aventi proprietà simili. Come per gli altri due polimeri FEP e PFA, un rivestimento in Teflon PTFE migliora le proprietà di antiaderenza, di scorrevolezza e la resistenza chimica del materiale di base. Il Teflon PTFE viene impiegato nei rivestimenti TempCoat® su componenti ove sono richieste scorrevolezza e/o antiaderenza, per esempio su tramogge, piani di scorrimento, barre di saldatura, impastatori, lame da taglio per l’industria alimentare e nei rivestimenti TempCoat 1001® in presenza di sollecitazione meccaniche dove necessitano proprietà antigrippanti, di basso coefficiente d’attrito e di lubrificazione a secco quali perni, boccole, organi di trasmissione, ingranaggi, ecc. Argos Impreglon esegue rivestimenti con Teflon PTFE per conto terzi, e per i trattamenti di questo tipo dispone di certificazione conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2000.

4.9/5 (29 voti)

Cerchi i migliori Trattamenti e Rivestimenti superficiali?

Argos Impreglon

Argos TSM