Rivestimenti

ECTFE: rivestimenti e trattamenti polimerici

I rivestimenti ECTFE garantiscono un'ottima protezione contro la corrosione. La scelta ideale per proteggere i tuoi macchinari e le componenti.

ectfe-blue-1-1
ectfe-blue-1-1

I vantaggi dei rivestimenti ECTFE

L’ECTFE è un rivestimento polimerico semi-cristallino parzialmente fluorurato; nel caso specifico parliamo di un copolimero di etilene e clorotrifluoroetilene, rivestimento particolarmente indicato nella protezione dalla corrosione.

L’ECTFE offre un elevato effetto barriera contro l’ossigeno, l’ossido di carbonio, il clorogas o l’acido cloridrico.

I rivestimenti ECTFE proteggono i macchinari e gli impianti dagli effetti corrosivi dell’ossigeno, del clorogas, dell’acido cloridico e dell’ossido di carbonio.

Tra le varie materie plastiche, l’ECTFE è considerato come uno dei migliori fluoropolimeri in commercio, in termini di resistenza all’abrasione. Poiché particolarmente resistente a molte sostanze chimiche, tra cui gli acidi aggressivi, la soda caustica e il cloro, i rivestimenti in ECTFE vengono utilizzato nell’industria chimica (ad esempio su serbatoi di stoccaggio, serbatoi per reagenti, accessori, agitatori e sonde di misurazione).

L’ECTFE Trova anche largo impiego nelle applicazioni dove è richiesto un elevato grado di isolamento elettrico.

Il rivestimento in ECTFE viene impiegato nel sistema MagnaCoat®.

Da oltre trent’anni Argos Impreglon si occupa della produzione di trattamenti e rivestimenti superficiali, volti ad aumentare le performance dei macchinari industriali e a diminuire i relativi rischi di usura e sostituzione.
Argos Impreglon esegue rivestimenti con ECTFE per conto terzi, e per i trattamenti di questo tipo dispone di certificazione conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2000.

4.9/5 (44 voti)

Contatta Argos Impreglon per i migliori rivestimenti in Polimeri