Vai al contenuto

News

Rivestimenti polimerici per il settore delle energie rinnovabili: la nuova scommessa di Argos ST

Rivestimenti polimerici settore energie rinnovabili blu

Lo stabilimento di Origgio del Gruppo Argos ST, specializzato nei rivestimenti polimerici (basati sulla deposizione superficiale a spruzzo, applicabili a una vasta gamma di materiali di base come metalli, fibra di carbonio e plastica) e Thermal Spray (rivestimento che abbina le proprietà tipiche dei polimeri, cioè scorrimento e antiaderenza, con la durezza e la resistenza all’abrasione conferite dalla termospruzzatura), si è recentemente distinto nel settore delle energie rinnovabili grazie a una strategia di ottimizzazione dei trattamenti e dei servizi offerti.  

Questa sede del nostro gruppo ha dimostrato di essere all’avanguardia nel fornire soluzioni innovative ed efficaci per le esigenze specifiche del settore, contribuendo significativamente al progresso e alla sostenibilità delle energie rinnovabili. 

Studio pre-commessa: un nuovo servizio per offrire il meglio in ogni lavorazione 

La collaborazione con un cliente nel 2022 ha segnato l’inizio di una partnership che ha portato a risultati straordinari nel miglioramento delle lavorazioni. Inizialmente, il trattamento di turbine in ghisa per impianti di energie rinnovabili si è rivelato complesso a causa della contaminazione dei pezzi finiti. Tuttavia, grazie a uno studio approfondito condotto dal team tecnico di Origgio in sinergia con il cliente, è emersa una soluzione innovativa: trattare i pezzi grezzi appena usciti dallo stampaggio con Rilsan®, poliammide dotato di ottime caratteristiche di durezza, anticorrosione e isolamento elettrico. 

Questo approccio ha eliminato la necessità di un’iniziale pulizia termica, semplificando notevolmente il processo, evitando il rischio di esalazioni di fumi tossici in fase di pulizia termica e riducendo i costi complessivi di lavorazione. 

Grazie alla stretta collaborazione fornitore-cliente e alla ricerca continua di miglioramenti, il numero di forniture è aumentato da due a tre nel corso del 2023. La gestione del servizio è stata ulteriormente ottimizzata consentendo di ridurre i tempi di consegna a soli 4-5 giorni lavorativi, un notevole miglioramento rispetto ai competitor che richiedono fino a 14-15 giorni. 

L’attività di ottimizzazione non si è limitata alla gestione del servizio, ma ha introdotto anche l’offerta di assistenza costante ai clienti in tutte le fasi dell’ordine. Uno studio preliminare accurato, condotto dal laboratorio tecnico del plant in collaborazione con il cliente (e reso possibile grazie alla struttura aziendale e al know-how consolidato nel settore), si è dimostrato vincente per individuare la soluzione ottimale in tempi rapidi. 

Rivestimenti polimerici per turbine in ghisa 

In questo caso specifico il nostro intervento ha riguardato la lavorazione di rotori della turbina – diffusori pompa, in gergo tecnico-, con già quasi 800 pezzi trattati integralmente senza la necessità di mascherature grazie allo studio pre-commessa: un approccio che ha snellito il flusso delle lavorazioni, riducendo i tempi e ottimizzando le risorse. 

Con questa lavorazione lo stabilimento di Origgio di Argos ST ha dimostrato ancora una volta come l’ottimizzazione dei trattamenti e dei servizi, unita a una stretta collaborazione con i clienti, possa portare a risultati eccezionali anche in mercati complessi come quello delle energie rinnovabili. La capacità del plant produttivo di adattarsi alle esigenze specifiche del settore e di offrire soluzioni personalizzate ha contribuito in modo significativo al progresso e alla sostenibilità del settore delle energie rinnovabili, posizionando Argos ST come un punto di riferimento nel campo dei trattamenti polimerici e Thermal Spray.