Protezione “extra” per particolari meccanici in acciaio V4A

Trattamenti_protettivi_acciaio_V4A
Trattamenti_protettivi_acciaio_V4A

Il mercato automobilistico, oggi, predilige l’’utilizzo di particolari meccanici generici in AISI 316; questa tipologia di acciaio inossidabile è considerato più adatto per un impiego industriale, perché garantisce una maggiore resistenza alla corrosione rispetto al convenzionale V2A.

Particolare meccanico generico in AISI 316
Particolare meccanico generico in AISI 316 

Poiché neanche l’acciaio V4A (materiale n. 1.4404 = AISI 316L) è in grado di resistere a tutte le sollecitaz­ioni chimiche, soprattutto se costanti ed esercitate per un lungo periodo di tempo, i nostri tecnici consigliano di sottoporre comunque i particolari in lavorazione ad un trattamento per incrementarne la resistenza all’usura e la resistenza meccanica.

Il procedimento, che si effettua attraverso un riporto con durezze superficiali superiori ai 950Hv, permette ai nostri clienti di aumentare la durata nel tempo dei singoli componenti, l’efficienza dell’impianto e la performance del prodotto finale.

Per ottenere una durezza superficiale superiore ai 950Hv i particolari vengono rivestiti in nichel chimico e, successivamente, trattati a temperature di 330-350°C, operazione che può far assumere la caratteristica colorazione blu/violacea.

 

Scopri i nostri trattamenti per il settore automobilistico!