Gruppo

Storia

Il gruppo Argos Surface Technologies nasce con l'obiettivo di offrire una vasta gamma di trattamenti e rivestimenti superficiali per metalli, e contestualmente soluzioni integrate di logistica e di supporto.

storia-blue-1-1
storia-blue-1-1
storia-1-2

Il gruppo Argos Surface Technologies prende vita dall’unione di tre importanti realtà nel panorama dei trattamenti e dei rivestimenti superficiali: Argos Spa, Aalberts Surface Treatment Italy Srl (ora Argos Anodizing Srl) e Impreglon Italia (ora Argos Impreglon Srl).

1969

Argos introduce la nichelatura chimica in Italia a livello Industriale.

1982

Viene fondata Impreglon Italia per l'attività di rivestimento in Teflon® PTFE su particolari aeronautici, in seguito all'acquisizione per l'Italia della licenza da Impreglon USA, azienda che collaborava con NASA per applicare sistemi di lubrificazione a secco sulle parti meccaniche dei razzi che, stazionando nello spazio in assenza di gravità, non avevano la possibilità di utilizzare i lubrificanti tradizionali.

1990

La licenza Impreglon per l'Europa passa a Impreglon Germania, Impreglon Italia quindi sottoscrive un nuovo contratto di licenza per l'Italia con Impreglon Germania. L'attività di rivestimento si rivolge a sempre più settori di applicazione.

1994

Argos Anodizing nasce a Giugno del 1994 con il nome di KTS Srl, per offrire il trattamento di anodizzazione tecnica e dura delle leghe di alluminio.

1995

Argos inaugura lo stabilimento per nichelatura in provincia di Bologna a Monteveglio. Argos Anodizing viene acquisita dal gruppo tedesco AHC, che viene a sua volta acquistato nel 1997 dalla multinazionale olandese Aalberts.

1997

Dopo questa acquisizione, Argos Anodizing riceve la denominazione di Aalberts Surface Technologies, che mantiene fino a Giugno 2020 quando viene acquisita da Argos, entrando a far parte del progetto volto a creare un polo multi trattamento che possa soddisfare i sempre più stringenti requisiti dei clienti.

2005

Argos rinnova gli impianti per la nichelatura con vasche da 3x3 e 5x2 metri e possibilità di movimentare pesi fino a 15 tons.

2009

Impreglon Italia inaugura la nuova Sede di Origgio di 2.500 metri quadri e con un lay out tuttora innovativo ed efficiente.

2015

Il Gruppo Impreglon viene acquisito dal Gruppo Olandese Aalberts Industries, colosso con 15.300 dipendenti e con fatturato di 2.5 miliardi di Euro.

2018

Impreglon Italia sottoscrive con la Società Chemours un contratto grazie al quale diventa a tutti gli effetti un Licensed Industrial Applicator dei prodotti a marchio esclusivo Teflon®.

2020

Artefice il fondo di private equity Gradiente II, nasce il nuovo Gruppo Argos Suface Technologies.

Il gruppo Argos Surface Technologies prende vita dall’unione di tre importanti realtà nel panorama dei trattamenti e dei rivestimenti superficiali: Argos Spa, Aalberts Surface Treatment Italy Srl (ora Argos Anodizing Srl) e Impreglon Italia (ora Argos Impreglon Srl). Artefice di questa operazione è il fondo di private equity Gradiente II, gestito da Gradiente Sgr; l’obiettivo del gruppo è offrire una vasta gamma di trattamenti e rivestimenti superficiali per metalli, offrendo contestualmente soluzioni integrate di logistica e di supporto, occupando così una posizione leader nel mercato. Con le prossime acquisizioni l’obiettivo del Fondo è, oltre alla differenziazione tecnologica della gamma offerta, quello di coprire più zone geografiche.